lunedì 4 marzo 2013

pizza patate e zucchine

 Ciao a tutti
sono nuova nell'ambiente dei blogs ma nonostante questo ho deciso di partecipare ugualmente  alla bellissima iniziativa che c'è su la Cucina della Capra, si tratta di 100% vegetal monday e cioè un lunedì 100% vegetale.  In poche parole si tratta di rinunciare per un giorno alla settimana ai pasti a base di carne, in modo da alleggerire l’impatto che questo tipo di alimento e la sua produzione hanno sulla salute, sull’ambiente e sugli animali. L’iniziativa è davvero bellissima, ma sappiamo che anche gli altri prodotti di origine animale derivano dagli allevamenti (il latte, le uova, i formaggi,…..), e sono responsabili di patologie, inquinamento, povertà e sofferenze animali, quindi perché non preparare  dei pasti 100% vegetali? così si legge su La Cucina della Capra nella sezione dedicata all'iniziativa.    http://lacucinadellacapra.wordpress.com/2013/02/18/100-vegetal-monday/

     Le mie ricette sono molto  semplici e non elaborate ,  gli ingredienti sono facilmente reperibili ( in estate arrivano direttamente dal mio orto! ) . Mi sto addentrando in questo mondo , nuovo per me ,  fatto di ricette e ingredienti del tutto nuovi ,  preparate solo con le cose che la terra ci offre ...e non immaginavo ci fossero così tante risorse ....infinite direi ! Vegetariana lo sono sempre stata , vegana per un solo  periodo , ma a modo mio cioè con cibi tradizionali , adesso mi si è spalancato un mondo nuovo che non voglio assolutamente mollare !                 
                                      Ecco la mia pizza, un mio must!


Ingredienti per 4 persone :
(base) 
farina 300gr
lievito poco più di un 1/2 cubetto
acqua un bicchiere medio da tavola (200 ml)
sale q.b. 3-4 pizzichi !
olio  un cucchiaio da tavola.

patata una grande  
zucchina una grande 
limone poche gocce 
timo 
rosmarino 

esecuzione :


   Impastare gli ingredienti per la base , fare il classico panetto e lasciar lievitare dalle 2 alle 3 ore finché non gonfia . Mettere a marinare la zucchina e la patata tagliate a fette sottili con olio ,  rosmarino, sale e qualche goccia di limone affinché le fettine di patata non anneriscano. Stendere la base su una teglia e adagiarvi le fette scolate dal sughetto prodotto dalla marinatura . Cospargere di timo e infornare per 1 ora a 180°  (forno tradizionale ).




 La mia MOTIVAZIONE è intima  , personale dunque ho deciso di condividerla rendendola pubblica perché potrebbe essere d'aiuto e far riflettere qualcuno .... tempo fa ho sentito dentro di me il bisogno di non impormi più nulla... schemi ,stereotipi, pregiudizi e di venire fuori cosi' come ero ... libera ! Ho capito che una cosa che mi imponevo (ascoltando gli altri ,e non me stessa) era mangiare carne , era un imposizione che non portava da nessuna parte , behh era una lotta continua con me... e cosi' ho smesso (ho sentito  da sempre l'orrore di mangiare altri esseri viventi ... ho sempre dato noie ai commensali perché non sono mai riuscita a mandare giù parti di animali e poi man mano mi sono allontanata anche da cibi più elaborati che non rimandano direttamente alla carne . in seguito  per protesta ( anni adolescenziali e post ) sono diventata vegana ... ma quando si fanno le cose senza la giusta motivazione non durano .... continuo ad ammirare i vegani è la scelta , la via  giusta in questo stato di cose !! ecco per me  un'altra motivazione per il mio lunedì 100% vegetale !

Questa ricetta partecipa all'iniziativa di La Cucina della Capra

http://lacucinadellacapra.wordpress.com/2013/02/18/100-vegetal-monday/








1 commento:

  1. Ciao Bellissima ❤ Carinissimo blog, mi sono iscritta! *-* se ti va di ricambiare passa da me :)

    http://live-the-life--cosmetici.blogspot.it/

    RispondiElimina